GOVERNO MONTI: TEOCRAZIA E TECNOCRAZIA

angelo-sollazzo-4  Morgan Stanley  mario_monti

Petrolieri, banchieri, finanzieri, poteri forti, industriali conservatori e nemici giurati dell’art.18,sono i nuovi guardiani della rivoluzione islamico-cattolica del nostro Paese.

Dopo la teocrazia con tanto di aytollah e di profeti vari siamo arrivati alla tecnocrazia.

Monti ci comunica di essere il profeta adorato dalle masse mentre i partiti sono insignificanti.

Una dichiarazione gravissima che dimentica che , COMUNQUE, il Parlamento è eletto a suffragio universale e che nel nostro Paese la democrazia è un fatto acquisito. Che Monti voglia trasformarsi in aytollah dopo aver massacrato di tasse i più deboli e dopo aver assunto provvedimenti a favore dei poteri forti, banche, finanza etc., è proprio troppo. Non avevamo bisogno della fotocopia di Berlusconi, potevamo anche tenerci l’originale che almeno era stato eletto. Sinistra svegliati !!!

30 marzo 2012

Angelo Sollazzo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...