LETTERA ALLA SEGRETERIA DEL PSI PER LA RICHIESTA DI CONVOCAZIONE DEGLI ORGANI E SULLA FESTA DI GROSSETO DELL’11 SETTEMBRE 2013

Sollazzo 2 Biscardini benzoni felice-besostri1 PSI logo 1

Come membri della Segreteria e della Direzione nazionale del PSI, rileviamo con preoccupazione una situazione, ormai quasi consolidata in prassi, di conduzione della vita del Partito senza la debita consultazione formale negli organi legittimi. La situazione politica richiede con urgenza che il Partito Socialista Italiano esprima una posizione chiara e condivisa dai gruppi dirigenti locali e nazionali, per esempio, e in primo luogo, sulla decadenza di Silvio Berlusconi dalle cariche pubbliche e sul tema della possibile crisi di governo, nonché su quello, cruciale, della politica estera nella crisi siriana. L’assenza di riunioni di organi di segreteria e direzione sin dall’inizio dell’estate rende il partito afasico e prigioniero dei “si dice”. Le dichiarazioni a mezzo stampa, e ancor peggio le affermazioni affidate ai cosiddetti social network, che si sono succedute in questi giorni, lasciano una spiacevole impressione di confusione di idee e di mancanza di confini tra opinioni personali e posizioni politiche collettive.

La convocazione e organizzazione di una Festa nazionale a Grosseto, anch’essa non decisa, discussa e non condivisa, appare in questo quadro un’ennesima mancanza di rispetto per il processo decisionale legittimo, in nome di quella prassi che diventa un continuo accettare dei fatti compiuti. Non è a cuor leggero, per la nostra storia di militanti, da sempre legati anche emotivamente ad ogni occasione di incontro e condivisione con i compagni e le compagne, che dichiariamo che ci pare in questa situazione inevitabile astenersi dalla presenza ad un’iniziativa non partecipata negli organi, che si richiama all’Europa senza le modalità e i mezzi adeguati a rendere concreto tale richiamo.

I sottoscritti membri di direzione nazionale e di segreteria nazionale richiedono con urgenza, sin dalle prossime ore, una convocazione degli organi, con all’ordine del giorno le scelte di politica nazionale del PSI.

Primi firmatari: Angelo Sollazzo, Roberto Biscardini, Franco Benaglia, Luca Cefisi, Enzo Ceremigna, Alberto Benzoni, Rocco Vita, Felice Besostri,….seguono altre firme….

12 settembre 2013


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...