MONTI, UNA SCELTA CONTRO I LAVORATORI

 Angelo al leggìo  brodolini  mario_monti

Nessuno può venirci a raccontare che la soluzione proposta per la riforma del lavoro sia a favore dei precari e dei giovani. Sarebbe una colossale presa in giro.

La verità è che si è parlato molto di licenziamenti e poco o nulla di occupazione. La soluzioni proposte minano alla radice le conquiste di anni di lotte dei lavoratori; il licenziamento per motivi economici diventerà presto un fiume tracimante per licenziare i lavoratori, senza argini e senza tutele. I Socialisti sono stati i padri dello Statuto dei lavoratori e quindi dell’articolo 18, e non possono essere insensibili alla scempio perpetrato dal Governo.

I geroglifici scritti e raccontati dalla Fornero servono ad intorbidire le acque , a creare confusione ed a rinviare il problema dei precari e dei contratti a tempo indeterminato. Si percepisce chiaramente che dietro le sue lezioni da maestrina cerca di far ingoiare alla sinistra ed al sindacato un enorme rospo. A prenderci in giro bastava Berlusconi e un politica di destra la deve fare la destra politica non la tecnocrazia senza alcun mandato popolare.

Brodolini, ministro socialista e padre dello Statuto diceva: “Siamo da una parte sola,dalla parte dei lavoratori.”

Angelo Sollazzo

21 marzo 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...